Ultima modifica: 20 ottobre 2011

Comunicazione Asl – Modalità di intervento in caso di sospetta pediculosi

Qualora in classe sia segnalato (da un genitore o da un insegnante) un caso sospetto di pediculosi, i genitori dell’alunno segnalato SONO INVITATI AD ACCOMPAGNARLO presso il PRESIDIO UOMPC per l’accertamento della diagnosi.

Per maggiori informazioni, è opportuno mettersi in contatto telefonicamente con gli operatori sanitari ai recapiti seguenti:

SEDE CORSO ITALIA, 52 – tel. 02 85 78 38 04

ORARI: dal lunedì al venerdì dalle 8h30 alle 10h00

Ai sensi della normativa vigente, gli operatori sanitari provvederanno direttamente ad un controllo delle teste in aula solo qualora ravvisino due casi di pediculosi del capo accertata nell’arco di 15 gg. nella medesima classe.

Si allegano Istruzioni per la prevenzione e il trattamento della pediculosi del capo.




Link vai su

I cookie ci aiutano a offrirti servizi di qualità durante la navigazione. Per maggiori informazioni o per negare il consenso, visita la nostra Informativa Estesa. Cliccando su Accetta, acconsenti al servizio e agli stessi cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi